Fatti e Dati

All4Pack: il dinamismo del business

Il “global marketplace for Packaging, Processing, Printing & Handling” parigino ha chiuso i battenti il 15 novembre scorso, confermando il proprio ruolo trainante grazie alla presenza di 87.815 operatori dell’imballaggio e dell’intralogistica giunti da 100 paesi, principalmente della zona EMEA, e di 1.500 espositori e società rappresentate.

I nuovi Italiani? Magri e green, con il web nel cuore e meno risparmi in banca

Proponiamo una sintesi degli argomenti tratti dal “Rapporto COOP 2016”, che analizza l’andamento dei diversi segmenti di consumo e l’evoluzione del retail; in particolare si concentra sulle traiettorie della ripresa in un confronto Italia-Europa, sui mutamenti delle famiglie e sui cambiamenti nei comportamenti di spesa.

Il settore degli imballaggi

Secondo le primissime analisi dell’Istituto Italiano Imballaggio, con riferimento alle quantità espresse in t/000, il 2016 dovrebbe aver chiuso con una produzione in crescita intorno al 2% rispetto al 2015, con 15.600 t/000.

Rapporto sullo stato dell’imballaggio (1)

Osservatorio quadrimestrale della filiera dell’imballaggio. Situazione a inizio Dicembre 2016. Plinio Iascone

Cosmetico: trend e investimenti

Continua a crescere il fatturato globale del settore cosmetico che, con un valore di oltre 10,5 miliardi di euro e l’impatto positivo dell’export (+12%), promette analoghe crescite anche per il 2017.

La bontà: unico investimento che non fallisce mai

È con questa convinzione che, il 28 gennaio, Nuceria Group apre le porte di NuceriaLab a Civesio (MI) per ospitare la finale della prima edizione di Special Cook.

Packaging italiano: cresce ma con cautela

Secondo le prime analisi dell’Istituto Italiano Imballaggio, nel 2016 la produzione di imballaggi espressa in peso cresce del +1,5%.

Da Cibus, nasce Cibus Connect

Cibus, la fiera dell’agroalimentare italiano di Fiere, diventa annuale. Negli anni dispari sarà allestita “Cibus Connect”, la cui prima edizione si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile 2017.

Un Master per diventare Digital Export Manager

Aperte fino al 15 marzo le candidature al percorso formativo progettato da ICE - Agenzia con il supporto di LUISS Business School, che si propone di formare export manager con spiccate competenze in ambito digitale.

Plastica e gomma: 2016 in positivo

Preconsuntivo in ripresa per i costruttori italiani di macchine per materie plastiche e gomma.

Pagine

Iscriviti a RSS - Fatti e Dati